armando mollica- addestramento pizzaioli-pizza-pizzeria-pizzamarines

Tanti ragazzi pensano che frequentare un corso li farà diventare pizzaioli , pensando di trovare subito un occupazione dietro il banco da lavoro. NON E’ ASSOLUTAMENTE COSI’

Per far si che un titolare ti scelga come suo pizzaiolo DEVI  avere dei requisiti ben chiari.

  •  passione
  •  velocità
  •  igiene
  •  tecnica

Sono 4 requisiti molto importanti e il loro ordine non sono stati messi a caso.

Devi avere passione se vuoi intraprendere questo cammino , se non ne hai nemmeno un minimo ti consiglio vividamente di lasciare stare ed abbandonare questo blog. L’igiene è un fattore molto importante , barba curata , capelli non troppo lunghi e lavarsi sempre le mani sono le fondamenta. ( poi dipende sempre dove vai a lavorare )

E fin qui , ci siamo. Quello che non ti insegnano i vari corsi professionali sono:

– aprire palline di pizza in velocità

– farcire in velocità

– stendere il pomodoro in velocità

– infornare e sfornare pizze a ripetizione

– essere qualitativo anche in velocità

– saper fare un impasto buono in maniera sempre veloce

– sapere fare l’impasto ANCHE ad occhio. ( alcuni titolari pensano che se non sai fare l’impasto ad occhio non hai abbastanza esperienza e scartano a priori. Sempre meglio sapere come si fa )

– capire cosa vuol dire lavorare con un titolare.

– segreti e tecniche per essere più pratico che solo chi lavora realmente in pizzeria può insegnarti.

Spiegano tante teorie :

temperatura dell’acqua , umidità ecc. Ecc. quando magari si stà lavorando in un ambiente di 2 m per 2m con un fornoa legna vecchio di 40 anni. Con questo non voglio dire che la teoria non serve a niente , anzi , sono convinto che i soldi spesi meglio siano quelli per la formazione, ma a patto che la formazione sia di qualità e tenga presente di tutte le variabili che poi un domani ti si possano presentare negli ambienti di lavoro, e vi posso assicurare che ogni pizzeria è un manicomio a sè stante.

E indovina un po’ qual’è il risultato di questo gap?

CHE NON TROVI LAVORO DOPO UN CORSO DEL GENERE.

Quindi oggi sei davanti a un bel dilemma : come imparo ad essere un pizzaiolo senza buttare via i soldi?

Ho creato , quindi , il blog Pizzamarines per lanciare un messaggio chiaro e importante : Troppa gente butta via i soldi in corsi con l’obbiettivo di trovare lavoro , prima di fare un corso devi sapere le regole del gioco. Che io ed il mio staff possiamo insegnarti.

Però devi prepararti a farti il mazzo , insieme a voi voglio fare un vero e proprio ADDESTRAMENTO PER PIZZAIOLI.

Se vuoi scoprire tutto quello che ti serve per imparare la professione allora ti consiglio di leggere questo blog e di scaricare i miei video­gratuiti CLICCANDO QUI 

”Non siamo chiacchiere e fumo , ma paletta e farina”